Home PUBBLICAZIONI Libri Orizzonte verticale

Font Size

SCREEN

Layout

Menu Style

Cpanel

Orizzonte verticale

opcje binarne w xtb strategie forex breve periodo horizonte i need to buy cytotec in Mesquite Texas Ramón Lucas Lucas, Orizzonte verticale. Senso e significato della persona umana, San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 2007, pp. 382.   -  undergraduate business thesis Indice -   - Cap. 11

Order Tastylia Oral Strip No Prescription

surat perjanjian kerjasama investasi forex Senso e significato della persona umana": primo volume di quello che con un titolo apparentemente contraddittorio (Orizzonte verticale) sarà  un ampio trattato di antropologia filosofica.  A una prima parte del volume, dedicata alla contestazione – secondo la prospettiva di una rigorosa analisi – di numerose correnti filosofiche dell’Ottocento e del Novecento, segue una seconda parte impegnata nell’analisi dell’orizzonte terreno in cui spazia l’esistenza umana. option navigator come funziona

leif binaer handel

auto trading opciones binarias Da qui l'autore avvia la costruzione filosofica della verticalità  della persona che in tale orizzonte appunto si protende verso la trascendenza: la sua dimensione spirituale, religiosa, morale, la specificità  che la contraddistingue dal mondo animale, l'ambiente naturale e l'ecologia, la sua vita di relazione e i problemi di una moderna democrazia, la corporeità come tramite della comunicazione e come espressione dell’affettività. 

Köpa Viagra Borås

binary option trading terms Nel rispondere alla domanda di fondo del volume - chi è l'uomo? qual è il senso della sua esistenza? - l'autore ha preferito partire dal basso anziché dall'alto, scrivere un libro di antropologia filosofica, piuttosto che di antropologia teologica. Ciò che l'ha portato a scegliere l'orizzontalità come punto di partenza sono l'esperienza vissuta e il desiderio di dialogare con pensatori che escludono la verticalità o ne sono diffidenti. La persona vive, sente, pensa e capisce, ama, sperimenta il dolore e la felicità, sempre in una situazione di orizzontalità terrena, in contatto con gli altri esseri del mondo e immersa nella temporalità. La sua conoscenza, anche se spirituale, è profondamente radicata nel mondo sensibile. Il suo amore e lo slancio di generosità verso gli altri iniziano sempre in situazioni concrete, tangibili e visibili. È una via ascendente, un orizzonte verticale. Lo scopo di questo libro è quello di capire l'uomo nella sua orizzontalità che intrinsecamente si apre alla dimensione trascendente. L'apparente contraddizione del titolo mostra bene il mistero e il dramma dell'uomo. Radicato nell'orizzonte di questo mondo, plasmato di materia e temporalità, trascende questo orizzonte ed è intriso di spiritualità.